alessia e livia schepp ultime notizie

 ·

Il 30 gennaio 2011, Matthias Schepp (MS), cittadino svizzero nato in Canada, è scomparso dalla sua casa di Saint Sulpice, in Svizzera, insieme alle figlie, le gemelline di 6 anni Alessia e Livia. Il 3 febbraio, si è suicidato a Cerignola, in Puglia. Le bambine non erano con …

Siamo nel 2011: Livia ed Alessia Schepp, sono due gemelline, due bambine bellissime di 6 anni, cresciute in Svizzera. Sono le figlie di Irina Lucidi, avvocato italiano di Ascoli Piceno, con alle spalle un’esperienza cosmopolita e di suo marito Mathias Schepp, ingegnere svizzero tedesco, nato in Canada.

Approdano in Sardegna le indagini sulla scomparsa delle gemelline svizzere Alessia e Livia Schepp, di cui non si hanno più notizie dal 2011, da quando il loro papà Matthias Schepp le ha portate

Matthias Schepp, 43 anni, padre delle gemelline Livia e Alessia le sottrasse alla ex moglie nel febbraio 2011. Dopo tre giorni si gettò sotto un treno a Cerignola (Foggia).

Le ultime notizie sull’uomo, infatti, risalgono al 31 gennaio scorso quando dalla città di Marsiglia Matthias Schepp ha inviato una cartolina alla moglie, Irina Lucidi, di 44 anni, dicendo di essere disperato e di non poter più vivere senza di lei.

 ·

Le gemelle scomparse Alessia e Livia Schepp LE ULTIME NOTIZIE – Le ricerche nel foggiano, coordinate dal dirigente della squadra mobile di Foggia Alfredo Fabbrocini, continuano a ritmo sostenuto.

Secondo gli investigatori, la donna sarebbe morta a causa di un incidente. Il suo nome emerse anche nell’inchiesta sulla sparizione delle gemelline Alessia e Livia Schepp.

ROMA – Che fine hanno fatto Alessia e Livia Schepp? Dove sono le due gemelline svizzere rapite dal padre Matthias il 30 gennaio del 2011, poi morto suicida sotto a un treno alla stazione di Cerignola Campagna, nel foggiano?. Le bambine sarebbero in Canada, dove sono arrivate con documenti falsi.

Quella sulla scomparsa delle due gemelline Alessia e Livia Schepp che la madre Irina Lucidi non vede da quasi cinque anni, dal 30 gennaio del 2011, quando il suo ex marito Matthias le passò a prendere nella loro abitazione di Saint Sulpice in Svizzera per trascorrere insieme con le figlie il fine settimane.

Segui il canale per ricevere le ultime notizie e interagire con la community! Alessia e Livia Schepp, La storia di Matthias Schepp e del rapimento delle gemelline.

ASCOLI – Sull’ipotesi che le gemelline Alessia e Livia Schepp siano vive in Canada il nonno, Franco Lucidi, originario di Ascoli e trapiantato a Bruxelles, scettico.

Continuano senza sosta le ricerche di Alessia e Livia, le due gemelline svizzere il cui padre Matthias Schepp, ingegnere di 46 anni, si è suicidato il 3 11 febbraio 2011 , 01:00 Irina Lucidi ha 44 anni.

di Virginia Simbula. Qualche giorno fa Irina Lucidi, la madre di Livia e Alessia Schepp, le piccole gemelline portate via e fatte sparire dal padre Mathias Schep, ha annunciato l’imminente ripresa di nuove ricerche nel sud est della Francia, a Montélimar per la precisione.

Il fatto che le ultime tracce delle gemelline portavano in Corsica, distante solo poche miglia dalla Sardegna, aveva reso credibile questo indizio. A seguito della segnalazione sono state condotte ispezioni accurate nelle provincie di Nuoro e Oristano, ma di Livia e Alessia non si trovò alcuna traccia.

Si tratta dei casi delle gemelline Alessia e Livia Schepp, che sono state sottratte al papà svizzero, e di cui si sono perse le tracce tra Svizzera, Corsica e Italia.

Oct 11, 2011 · La mamma Irina Lucidi ha presentato l’iniziativa il giorno del settimo compleanno delle sue piccole.

 ·

Chi l’ha Visto – Scomparsi – Alessia Vera Schepp – La scheda

Quinto giorno di ricerche delle gemelline svizzere, Alessia e Livia di sei anni.. Gli investigatori starebbero concentrando i propri sforzi nei pressi di Cerignola, lungo la zona dei caselli

FOGGIA – Potrebbero non essere mai andate in Corsica Livia e Alessia Schepp, le gemelline svizzere di 7 anni, scomparse da fine gennaio. Questa la novità più significativa che è emersa dal

Approdano in Sardegna le indagini sulla scomparsa delle gemelline svizzere Alessia e Livia Schepp, di cui non si hanno più notizie dal 2011, da quando il loro papà Matthias Schepp le ha portate

“Chi l’ha visto?” torna a occuparsi delle gemelline Schepp, Alessia e Livia, scomparse sei anni fa dopo essere state portate via dal padre. Il Tribunale di Losanna ha pubblicato un avviso

 ·

Un testamento con le ultime volontà in cinque punti: è il documento scritto da Matthias Schlepp, il papà di Alessia e Livia, le gemelline scomparse, prima di sparire e poi suicidarsi.

Alessia e Livia Schepp, le gemelline scomparse foto e immagini della fotogallery 1001621. .

4) Nel caso in cui le mie figlie Alessia e Livia non fossero più in vita, sono i miei fratelli Daniele e Maya i beneficiari principali di quanto lascio in eredità che andrà suddivisa in due

Importante novità nel caso delle gemelline scomparse.. Risale a pochi minuti fa la notizia, confermata da fonti interne alla Polizia, secondo cui le piccole Alessia e Livia, di sei anni

di Pasquale Ragone. Alessia e Livia, entrambe di 6 anni, sembrano essere svanite nel nulla da quando il padre, Matthias Schepp, ha posto fine alla propria vita a …

Apr 16, 2011 · Edizioni Oggi (Publishing Today) 13 May 2011 GOOGLR TRANSLATION Missing twins – Analysis for the tracks found in the car‎ Still waiting for the analysis of the traces found inside the car by Matthias Schepp, the father of the missing twins, Alexia and Livia.

Le gemelline Schepp, le due sorelline svizzere svanite nel nulla nel 2011, dopo essere state rapite dal padre, si troverebbero in Canada. Si apre una nuova pista per il ritrovamento di Alessia e Livia Schepp , le bambine rapite dal padre Matthias , che si suicidò il 3 febbraio del 2011 gettandosi sotto un treno vicino alla stazione di Cerignola.

Alessia e Livia, le gemelline Schepp scomparse ormai da più di cinque mesi, sarebbero state avvistate pochi giorni fa nei pressi di Termoli in compagnia di

Le ultime notizie sulle gemelline scomparse Alessia e Livia, rapite nel gennaio 2011 dal padre Matthias Schepp, poi morto suicida, raccontano di un blitz dei carabinieri in un campo nomadi in

Tracce di sangue sono state ritrovate durante lo svolgimento delle ricerche delle due piccole gemelline Schepp, Alessia e Livia, su alcune rocce a Cap Corse, in Corsica.

AJACCIO (CORSICA) – Una donna alta 1metro e 70, bionda, con un cappotto nero. Potrebbe essere lei la chiave di accesso al mistero della scomparsa di Alessia e Livia, 6 anni, le gemelline sparite nel nulla il 31 gennaio scorso.

L’ottava lettera sconvolgente, ultime notizie 12 febbraio 2011 – “Ho ucciso Alessia e Livia e mi sto per suicidare. Le bambine riposano in pace, non hanno sofferto”. E’ questo il contenuto reso noto dalla polizia svizzera della drammatica ultima lettera del padre delle gemelle.

 ·

Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video di Corriere TV. Meteo, salute, guide viaggi, Musica e giochi online. Annunci di lavoro, immobiliari e auto

Le gemelline Alessia e Livia Schepp rapite dal padre nel 2011, si troverebbero in Canada. Un uomo ha mandato una lettera alla redazione di una televisione spiegando: “Ho stampato due passaporti falsi intestati alle gemelline. Con quei documenti Matthias Schepp ha imbarcato le bambine su un aereo”.

Secondo le ultime notizie d’oltralpe sul caso delle gemelline Alessia e Livia Schepp, gli inquirenti marsigliesi che stanno ricostruendo il viaggio di Matthias Schepp, viaggio tragicamente interrotto a Cerignola, credono di aver localizzato Matthias Schepp, il padre delle gemelline scomparse, nella regione di Montélimar” (Drôme) la notte tra il 30 e il 31 gennaio.

E’ quasi intatta la penna, gadget della nave che effettua il collegamento Marsiglia-Corsica, inviata dagli investigatori di Foggia alla polizia scientifica di Roma per verificare – attraverso l’esame del Dna – la presenza sull’imbarcazione delle gemelline svizzere Alessia e Livia, scomparse da quando il loro padre, Matthias Schepp

Le ultime notizie sulle gemelline scomparse riguardano la ricostruzione degli spostamenti del padre. Si è pensato di riuscire a trovare le piccole Alessia e Livia seguendo il percorso compiuto del padre, Matthias Schepp. L’uomo aveva un navigatore satellitare con sé quando si è suicidato gettandosi sotto un treno.

Alessia e Livia Schepp sono scomparse il 30 gennaio scorso, di loro non si è più avuta alcuna notizie. Irina Lucidi, la loro mamma, non ha mai perso le speranze,

ROMA, 29 MARZO – Francesco Lucidi, padre di Irina e nonno delle gemelline Alessia e Livia Schepp, ha scritto una lettera aperta, pubblicata in tre lingue sulla pagina ufficiale Facebook per le ricerche, attaccando la magistratura svizzera. Rivolgendosi al procuratore, che ha lamentato gli elevati costi dell’inchiesta, il nonno afferma che

Livia e Alessia Schepp, le due gemelline svizzere di cui non si ha più traccia dalla fine di gennaio, potrebbero essere state ‘spedite’ dal padre nelle Antille francesi, oppure in Canada. ULTIME NOTIZIE. Il Cnos-Fap conferisce agli allievi il Diploma Professionale di Tecnico Elettrico Redazione-21 …

Ascoli, 28 settembre 2013 – LA FLEBILE SPERANZA di trovare ancora in vita le gemelline Alessia e Livia Schepp si infrange contro la dura realtà.Lo zio di Irina, Paolo Lucidi, che risiede nel

Si torna a parlare delle due gemelline italo-svizzere. Alessia e Livia Schepp erano state rapite dal padre. Era il 30 gennaio 2011, papà Matthias, marito di Irina Lucidi, sparì da Saint-Sulpice con le bimbe, che allora avevano 6 anni, per non tornare mai più.

 ·

In queste foto rilasciate dagli inquirenti francesi, Matthias Schepp nelle immagini della telecamera di uno dei bancomat di Marsiglia dal quale ha prelevato denaro prima di partire per la Corsica

Di loro non si hanno notizie dal 2011 da quando il loro papà Matthias Schepp le ha portate via per poi gettarsi sotto un treno, nel Foggiano., ma ora le indagini sulla scomparsa delle gemelline Alessia e Livia Schepp approdano in Sardegna.

13 febbraio 2011, 03:44; Ricerche fra Corsica e Puglia. Caccia a una donna bionda, possibile complice. Continuano senza sosta le ricerche di Alessia e Livia, le due gemelline svizzere il cui padre Matthias Schepp, ingegnere di 46 anni, si è suicidato il 3

Feb 27, 2011 · Police hope the chip will help them retrace Schepp’s steps since his January 28 departure from Switzerland and lead to the missing six-year-olds, Livia and Alessia. “It looks in better condition than the navigator, but we can’t be sure what, if anything, they’ll find on it,” Fabbrocini said.

La vasta operazione condotta oggi nella regione di Morges e di Saint Prex (cantone di Vaud) per tentare di ritrovare le due gemelline svizzere Alessia e Livia Schepp, scomparse il 30 gennaio scorso da Saint-Sulpice insieme al padre Matthias Schepp, poi morto suicida.

VIDE SITI SU SUICIDI, VELENI E ARMI DA FUOCO . Due giorni prima di scomparire con le due figlie gemelle Alessia e Livia, il padre aveva navigato su siti internet che forniscono informazioni sui traghetti diretti in Corsica e consultato pagine in cui si parla di suicidio, veleni e armi da fuoco. Lo ha detto oggi lo zio delle due gemelle